In sole, luna et stellis. Guida alla scoperta dell'astronomia a Roma in dodici itinerari

Palazzo Altemps

11 dicembre 2018 - Presentazione

Palazzo Altemps
Palazzo Altemps

Il titolo di questa Guida, In sole, luna et stellis, è una frase che Galileo scrisse nella lettera inviata al Cardinale Barberini, il 2 giugno del 1612, quando era convinto di aver scoperto delle macchie sulla superficie del Sole.
La Guida propone 12 itinerari. In astronomia, dodici è un numero significativo, legato ai 12 segni dello zodiaco e ai dodici mesi dell’anno ma anche alla divisione in 12 ore del giorno chiaro e della notte.
Tra i dodici itinerari troviamo le zone in cui sono compresi il Collegio Romano, piazza San Pietro, la Basilica e Castel Sant’Angelo, quella del Pantheon e del Foro Romano, ma non mancano l’Imperatore Adriano e la sua Villa. Alcuni itinerari a tema vengono proposti a scopo di approfondimento.

Ore 18.00

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Nicoletta Lanciano, laureata in Matematica, è professore associata di Didattica della Matematica e delle Scienze all’Università degli Studi La Sapienza di Roma.