Archivio News

Modulo per la catalogazione delle news.

Costituisce l'archivio delle news.

Risultato della ricerca

L'ARTE PER LA PREVENZIONE E LA RICERCA

L'arte per la prevenzione e la ricerca. "Race for the Cure" ti porta al Museo

14/05/2019

Venerdì sabato e domenica, dal 17 al 19 maggio, secondo gli orari di ordinaria apertura al pubblico, il Museo Nazionale Romano accoglie a titolo gratuito i partecipanti alla manifestazione ed un loro accompagnatore, italiani  e stranieri, muniti della ricevuta d'iscrizione o del pettorale di gara della manifestazione. 

MNR La Gatta Prisca va al Museo Premiazione

La Gatta Prisca va al Museo menzione speciale per il libro tattile realizzato dal Museo Nazionale Romano

19/04/2019

Il Museo Nazionale Romano e il suo Direttore Daniela Porro sono orgogliosi di annunciare un importante riconoscimento: il libro tattile “La Gatta Prisca va al Museo”, realizzato dal Servizio Educativo, ha partecipato al concorso di editoria tattile “Tocca a Te - V Edizione 2019” ottenendo la “Menzione Speciale SED per il miglior libro dedicato al patrimonio culturale, museale e del territorio

MNR Palazzo Massimo La notte all'indietro pesa foto di Giorgio Benni

LA NOTTE ALL'INDIETRO PESA Diego Perrone

23/07/2019

Inaugurazione 24 luglio dalle ore 18.00 fino alle 20.00. Apertura al pubblico 25 luglio  Il progetto di Diego Perrone, promosso dal Museo Nazionale Romano, è vincitore della terza edizione di Italian Council, il bando ideato dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie Urbane del Ministero per i beni e le attività culturali, per promuovere l'arte contemporanea italiana nel mondo. Dopo essere stata presentata in primavera a Bullseye Projects di Portland nell'Oregon, l'opera approda a Roma, per proseguire nel corso del 2020 all'Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles a gennaio, al Museo svizzero di San Gallo a febbraio per essere infine installata a settembre alla Crypta Balbi. 

Palazzo Massimo, Pugile a riposo

La sola visita al Pugilatore val bene il biglietto del Museo

03/12/2018

Lo afferma il "New York Times" inserendo il Museo Nazionale Romano tra i luoghi da visitare a Roma per chi ha un weekend a disposizione. La storica rubrica “36 ore” del quotidiano statunitense, pensata per gli americani ma buona per tutti, così dice di noi:

Locandina-GEP2018

Le Giornate Europee del Museo Nazionale Romano

20/09/2018

Il Museo Nazionale Romano, diretto da Daniela Porro, partecipa alle Giornate Europee del patrimonio 2018 con un fitto calendario di eventi ed attività gratuite per i possessori del biglietto del Museo. Sabato apertura serale ad un euro. 

Ma Diocleziano prendeva il treno? Centri estivi al Museo Nazionale Romano

07/05/2018

Centri Estivi Terme di DioclezianoIl Servizio Educativo del Museo Nazionale Romano, in collaborazione con CoopCulture, presenta i centri estivi che si terranno dall’11 giugno al 13 luglio.

Maratona di Roma ART CARD 2018

04/04/2018

ARTCARD 2018Dal 5 al 12 aprile gli iscritti alla Maratona di Roma e un loro accompagnatore potranno visitare gratuitamente quindici tra i più importanti musei e gallerie della Capitale con l' Art Card 2018.
E' un'iniziativa promossa da Acea Maratona di Roma in accordo con il MIBACT.

Museo Nazionale Romano

Marzo ancora record di visitatori per il Museo Nazionale Romano

18/04/2019

Sono 52 mila i visitatori che a marzo hanno scelto il Museo Nazionale Romano e l’archeologia per la loro visita culturale. 25 mila gli ingressi durante la Settimana dei Musei dal 5 al 10 marzo. 

Mibact sospende la domenica gratuita di marzo in tutta Italia

24/02/2020

Domenica 1 marzo sarà sospesa l’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese.

Ufficio Stampa Mibact

 

MNR newsletter aprile 2019

05/04/2019

Da aprile la newsletter del Museo Nazionale Romano è disponibile online e scaricabile su questo sito. L’ immagine di questo mese è dedicata a Palazzo Altemps, all’affresco della Piattaia nella sala dell’Ares Ludovisi

L’affresco della Piattaia è stato interpretato come raffigurazione pittorica dell’esibizione dei doni ricevuti dal principe Girolamo Riario, proprietario di Palazzo Altemps a quel tempo, e Caterina Sforza, in occasione del loro matrimonio, celebrato nel 1477.  La composizione è particolarmente importante, poichè  risulta assai singolare nella pittura d’interni del secondo quattrocento romano (1477-1481)