Orari e Biglietti

Orari

Dal martedì al venerdì dalle ore 14.00 alle ore 19.45, il sabato e la domenica dalle ore 10.30 alle ore 19.45.

E’ obbligatoria la prenotazione.

La prenotazione del turno di visita e l‘acquisto del biglietto possono essere effettuati esclusivamente online sul sito:
www.museonazionaleromano.beniculturali.it

L’acquisto del biglietto include la prenotazione obbligatoria del proprio turno di visita.

L’ultimo ingresso alle sedi è previsto alle ore 19.00. L’uscita del pubblico è fissata per tutte le sedi alle 19.45, con chiusura del Museo alle 20.00.

L’ingresso è consentito ad un massimo di 15 visitatori ogni 15 minuti.

Biglietti

Biglietto ordinario per l’accesso a una sola sede

Intero al costo di 8,00 euro +  2 euro di prenotazione

Ridotto al costo di 2,00 euro +  2 euro di prenotazione (riservato ai cittadini italiani ed europei di età compresa tra i 18 e i 25 anni)

gratuito: vedi condizioni di gratuità

Acquista ora

Biglietto combinato per l’accesso a tutte le sedi

Permette l’ingresso una volta in ciascuna delle sedi delle Terme di Diocleziano, di Palazzo Altemps e di Crypta Balbi e due volte nella sede di Palazzo Massimo e sarà valido 1 settimana dal giorno dell’acquisto

Intero al costo di 12,00 euro +  2 euro di prenotazione

Ridotto al costo di 8,00 euro +  2 euro di prenotazione

Gratuito: vedi condizioni di gratuità

Acquista ora

Card

MNR Card al costo di 25,00 (venticinque/00) euro, che permetterà l’accesso illimitato alle quattro sedi del Museo e sarà valida 1 anno dal giorno dell’acquisto;

MNR Card ridotta al costo di 15,00 (quindici/00) euro, che permetterà l’accesso illimitato alle quattro sedi del Museo e sarà valida 1 anno dal giorno dell’acquisto.

Acquista ora

Saranno ancora in vigore fino al 31 dicembre 2021 la MNR Card 2020 e MNR Card 2021.

I possessori della MNR Card, della MNR Card 2020 e della MNR Card 2021 dovranno comunque prenotare on-line l’accesso al Museo.

Prenotazioni

La prenotazione del turno di accesso è gratuita per i possessori del biglietto combinato dopo il primo accesso, per i visitatori che hanno diritto alla gratuità (guide turistiche, persone con disabilità e gruppi scolastici), per i possessori di MNR Card, MNR Card 2020 e MNR Card 2021.

Condizioni di Accesso

Il visitatore può accedere alle sedi museali solo se munito di mascherina e se già in possesso del biglietto. Il biglietto corrisponderà a uno specifico turno di visita assegnato al momento dell’acquisto. Non sarà possibile acquistare il biglietto nelle biglietterie che resteranno chiuse

E’ previsto un supporto per i visitatori non digitalizzati e una biglietteria di emergenza.

E’ sospeso il noleggio delle audio guide, di dispositivi con tastiere e di visori

Le visite di gruppo, accompagnate e non, sono consentite fino a 15 partecipanti, comprensivi dell’accompagnatore, fermo restando l’uso di propri DPI e il rispetto della distanza di sicurezza. Nel caso di gruppi eterogenei accompagnati da guida, quest’ultima dovrà far rispettare la distanza di sicurezza all’interno del gruppo.

L’uso degli ascensori, limitato a non più di una persona alla volta, è riservato preferibilmente ai visitatori con difficoltà motoria con eventuale accompagnatore.

L’uso dei servizi igienici all’interno delle sedi, saranno  regolamentati in maniera tale da prevedere sempre il distanziamento sociale (1,50 metri) tanto all’accesso (utilizzando dove possibile indicatori a terra) quanto all’interno.

Il servizio bar caffetteria di Palazzo Massimo rimane sospeso.

Immediatamente prima di entrare nelle sedi, i visitatori verificheranno la temperatura corporea attraverso i dispositivi a infrarossi.

In caso di temperatura superiore ai 37,5°, il visitatore sarà invitato a rientrare immediatamente al proprio domicilio e ad avvertire il medico di medicina generale (MMG); sarà richiesta la disponibilità a fornire dati personali (nome, cognome, recapito telefonico) da comunicare alle autorità sanitarie.

Successivamente, i visitatori passeranno il controllo del biglietto smaterializzato.

I visitatori si atterranno alla segnaletica posta presso gli ingressi, anche all’esterno delle sedi museali, per rispettare la distanza interpersonale di almeno 1,50 metri

I percorsi di visita saranno a senso unico, evitando il più possibile gli incroci di flussi.

Percorsi di visita

Palazzo Altemps

Il percorso di visita comprende il cortile e primo piano del Palazzo.

Entrata dal consueto ingresso al pubblico, su Piazza di S. Apollinare 46.

L’uscita avverrà attraverso il bookshop.

Servizi igienici per i visitatori saranno a disposizione al piano terra.

Palazzo Massimo

Il percorso di visita comprende:

il piano terra, il primo piano nelle giornate di martedì, giovedì, sabato, e il secondo piano mercoledì, venerdì, domenica.

Entrata dal consueto ingresso al pubblico su Largo di Villa Peretti, 2.

L’uscita avverrà da Largo di Villa Peretti.

Qualora si raggiunga il numero di 40 visitatori all’interno del Museo i visitatori usciranno da portone su Piazza dei Cinquecento, proseguendo lungo il percorso indicato all’interno della recinzione fino all’uscita su strada dal cancello su Largo di Villa Peretti.

Servizi igienici per i visitatori saranno a al piano terra, al primo e al secondo piano.

Terme di Diocleziano

Il percorso comprende:

il Giardino dei Cinquecento, le Grandi Aule delle Terme (Aule VIII, IX, X, XI e XI bis), la Natatio, il Chiostro Michelangiolesco, il Chiostro piccolo della Certosa il piano terra del Museo della Comunicazione Scritta (sale da I a V)

Entrata dall’accesso tradizionale da Via Enrico de Nicola, 78.

L’uscita sarà raggiungibile con un percorso differenziato e avverrà da via  Enrico  de Nicola, 78.

Servizi igienici saranno a disposizione dei visitatori al piano terra presso il Chiostro Michelangiolesco.

Crypta Balbi

Il percorso comprende il piano terra, il primo piano e il secondo piano del Museo.

L’area archeologica esterna rimane al momento chiusa al pubblico.

Entrata dall’accesso tradizionale da via delle Botteghe Oscure, 31.

L’uscita sarà da via delle Botteghe Oscure, 31.

Saranno a disposizione dei visitatori bagni al primo piano.

Visite Guidate

per singoli, gruppi, scuole:

Per informazioni e prenotazioni prenotazioni@coopculture.it 

Gruppi e scuole

Le visite di gruppo accompagnate e non, sono consentite fino a un massimo di 15 partecipanti, comprensivi dell’accompagnatore/guida turistica.

Le visite scolastiche, accompagnate e non, sono consentite in gruppi di massimo 15 partecipanti, comprensivi dell’accompagnatore/guida turistica. L’accesso è gratuito presentando l’elenco degli studenti e dei docenti accompagnatori su carta intestata dell’istituto scolastico di appartenenza. I biglietti dovranno essere preventivamente acquistati online. Per informazioni e prenotazioni edu@coopculture.it

Condizioni di Gratuità

L’ingresso al Museo Nazionale Romano è gratuito per tutti i cittadini dell’Unione Europea ed extracomunitari di età inferiore ai 18 anni, esibendo un documento di identità.

L’accesso gratuito al Museo Nazionale Romano è inoltre riservato:

  • ai portatori di handicap e a un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria”;
  • ai cittadini di Paesi non comunitari a “condizione di reciprocità” (i minori di 12 anni devono essere accompagnati);
  • alle guide turistiche dell’Unione europea nell’esercizio della propria attività professionale, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità;
  • agli interpreti turistici dell’Unione europea quando occorra la loro opera a fianco della guida, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità;
  • al personale del Ministero;
  • ai membri dell’I.C.O.M. (International Council  of Museums);
  • a gruppi o comitive di studenti delle scuole pubbliche e private dell’Unione Europea, accompagnati dai loro insegnanti, previa prenotazione e nel contingente stabilito dal capo dell’istituto;
  • agli allievi dei corsi di alta formazione delle Scuole del Mibact (Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico);
  • ai docenti e agli studenti iscritti alle accademie di belle arti o a corrispondenti istituti dell’Unione Europea, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso;
  • ai docenti e agli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà: architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico. Le medesime agevolazioni sono consentite a docenti e studenti di facoltà o corsi corrispondenti, istituiti negli Stati dell’Unione Europea. L’ingresso gratuito è consentito agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico incorso, ai docenti mediante esibizione di idoneo documento;
  • ai docenti di storia dell’arte di istituti liceali, mediante esibizione di idoneo documento;
  • ai giornalisti mediante esibizione di  idoneo documento comprovante l’attività professionale svolta;
  • per motivi di studio, ricerca attestate da Istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, nonché da organi del Ministero, ovvero per particolari e motivate esigenze i Capi degli Istituti possono consentire l’ingresso gratuito nelle sedi espositive di propria competenza e per periodi determinati a coloro che ne facciano richiesta;
  • alle guide turistiche dell’Unione europea, munite di licenza;
  • al personale docente di ruolo o con contratto a termine della scuola italiana è consentito l’ingresso gratuito a i musei, alle aree e parchi archeologici e ai complessi monumentali dello Stato.